Share on Tumblr Condividi

PillolART

arriva una boccetta carica di...ARTE
Oggi che si commemora Sant’Ignazio di Loyola, fondatore della compagnia del Gesù, morto il 31 luglio del 1556 e santificato nel 1622, ci sembra quasi d’obbligo riportare l’attenzione su quella che, a nostro modesto avviso, è una delle meraviglie di Roma: la cupola della chiesa di Sant’Ignazio.
Cos’ha di diverso dalle altre?
Semplicemente non esiste. Si tratta infatti di una falsa cupola, un trompe-l’oeil dipinto magistralmente dal pittore e architetto trentino Andrea Pozzo, gesuita, responsabile anche della decorazione del soffitto della chiesa.
Insomma, mentre da via del Corso imboccate la strada che vi porta al Pantheon, ricordatevi di entrare sulla chiesa che trovate alla vostra sinistra, che affaccia su una piazzetta che sa di quinta teatrale.

E sorprendetevi.

Oggi che si commemora Sant’Ignazio di Loyola, fondatore della compagnia del Gesù, morto il 31 luglio del 1556 e santificato nel 1622, ci sembra quasi d’obbligo riportare l’attenzione su quella che, a nostro modesto avviso, è una delle meraviglie di Roma: la cupola della chiesa di Sant’Ignazio.

Cos’ha di diverso dalle altre?

Semplicemente non esiste. Si tratta infatti di una falsa cupola, un trompe-l’oeil dipinto magistralmente dal pittore e architetto trentino Andrea Pozzo, gesuita, responsabile anche della decorazione del soffitto della chiesa.

Insomma, mentre da via del Corso imboccate la strada che vi porta al Pantheon, ricordatevi di entrare sulla chiesa che trovate alla vostra sinistra, che affaccia su una piazzetta che sa di quinta teatrale.

E sorprendetevi.

(Fonte: Wikipedia)

HAPPY BIRTHDAY TO KLIMT!!
Vienna, 14 luglio 1862.
Nell’immagine: Gustav Klimt, “Il Bacio”, Vienna, Osterreichische Galerie Belvedere, dettaglio.

HAPPY BIRTHDAY TO KLIMT!!

Vienna, 14 luglio 1862.

Nell’immagine: Gustav Klimt, “Il Bacio”, Vienna, Osterreichische Galerie Belvedere, dettaglio.

(Fonte: cultura.biografieonline.it)

Siamo imperdonabili per queste reiterate assenze… Cercheremo di riprendere quanto prima a pieno regime.
Intanto godtevi questo dettaglio dalla cattedrale di Salisbury.

 ;)

Siamo imperdonabili per queste reiterate assenze… Cercheremo di riprendere quanto prima a pieno regime.

Intanto godtevi questo dettaglio dalla cattedrale di Salisbury.

 ;)

(Fonte: media-cache-ec0.pinimg.com)

thegetty:


From you have I been absent in the spring, When proud-pied April, dressed in all his trim, Hath put a spirit of youth in everything, That heavy Saturn laughed and leaped with him, Yet nor the lays of birds, nor the sweet smell Of different flowers in odor and in hue, Could make me any summer’s story tell, Or from their proud lap pluck them where they grew. Nor did I wonder at the lily’s white, Nor praise the deep vermilion in the rose; They were but sweet, but figures of delight, Drawn after you, you pattern of all those. Yet seemed it winter still, and, you away, As with your shadow I with these did play.

—William Shakespeare, born April 23, 1564
Vase of Flowers (detail), 1722, Jan van Huysum. The J. Paul Getty Museum

thegetty:

From you have I been absent in the spring,
When proud-pied April, dressed in all his trim,
Hath put a spirit of youth in everything,
That heavy Saturn laughed and leaped with him,
Yet nor the lays of birds, nor the sweet smell
Of different flowers in odor and in hue,
Could make me any summer’s story tell,
Or from their proud lap pluck them where they grew.
Nor did I wonder at the lily’s white,
Nor praise the deep vermilion in the rose;
They were but sweet, but figures of delight,
Drawn after you, you pattern of all those.
Yet seemed it winter still, and, you away,
As with your shadow I with these did play.

—William Shakespeare, born April 23, 1564

Vase of Flowers (detail), 1722, Jan van Huysum. The J. Paul Getty Museum

"Nulla mi ha meglio appreso sopra lo spirito zodiacale del Tura che il veder, dalla nube sopra il Roverella in ginocchio, coagulata nel celo di tramontana già denso come un bicchiere di ginepro, spuntare l’unicorno estense" 
(R. Longhi)

Nell’immagine: Cosmè Tura, scomparto con i “Santi Maurelio e Paolo e Niccolò Roverella” del Polittico Roverella, Roma, Galleria Colonna.

"Nulla mi ha meglio appreso sopra lo spirito zodiacale del Tura che il veder, dalla nube sopra il Roverella in ginocchio, coagulata nel celo di tramontana già denso come un bicchiere di ginepro, spuntare l’unicorno estense"

(R. Longhi)

Nell’immagine: Cosmè Tura, scomparto con i “Santi Maurelio e Paolo e Niccolò Roverella” del Polittico Roverella, Roma, Galleria Colonna.

(Fonte: Wikipedia)

" […] il Garofalo, paganeggiante di provincia, accademico per la pelle, borghese; proprio il tipo del terrazzano schifiltoso che scende alla capitale due volte l’anno, per mutar d’abito e di frasario."
(R. Longhi)
Nell’immagine: Benvenuto Tisi detto il Garofalo, “Sacra conversazione”, Roma, Galleria Borghese.

" […] il Garofalo, paganeggiante di provincia, accademico per la pelle, borghese; proprio il tipo del terrazzano schifiltoso che scende alla capitale due volte l’anno, per mutar d’abito e di frasario."

(R. Longhi)

Nell’immagine: Benvenuto Tisi detto il Garofalo, “Sacra conversazione”, Roma, Galleria Borghese.

Nell’immagine: Sonia Terk Delaunay, “Rythme”, Parigi, Centre Pompidou.

Nell’immagine: Sonia Terk Delaunay, “Rythme”, Parigi, Centre Pompidou.

Buon compleanno allo splendido Georges de La Tour (Vic-sur-Seille, 10 marzo 1593), pittore della corrente caravaggista francese.
Nell’immagine: Georges de La Tour, “L’educazione della Vergine”, Parigi, Musée du Louvre.

Buon compleanno allo splendido Georges de La Tour (Vic-sur-Seille, 10 marzo 1593), pittore della corrente caravaggista francese.

Nell’immagine: Georges de La Tour, “L’educazione della Vergine”, Parigi, Musée du Louvre.

(Fonte: Wikipedia)

« Il pittore deve creare costantemente un solo unico capolavoro, sé stesso. »
(Yves Klein)

Nell’immagine: Yves Klein, “YKB 191”, collezione privata.

« Il pittore deve creare costantemente un solo unico capolavoro, sé stesso. »

(Yves Klein)

Nell’immagine: Yves Klein, “YKB 191”, collezione privata.